Accessibilità e servizi al pubblico

AVVISO AGLI UTENTI DELLA SALA STUDIO

Nuove norme per la riproduzione dei documenti archivistici effettuata da privati con mezzo proprio.

Circolare della Direzione Generale Archivi n. 33 del 7 settembre 2017

Circolare della Direzione Generale Archivi n. 39 del 29 settembre 2017

Allegato alla circolare n. 33/2017

Modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà



Accessibilità 
Dal lunedì al venerdì: h. 7,30 -19,00

sabato h. 7,30 - 15,45


sala studio CB

Servizi al pubblico

Assistenza e consulenza agli utenti della Sala di studio
Ricerche per corrispondenza
Riproduzione - fotostatica, fotografica e microfotografica - subordinata allo stato di conservazione dei documenti, nonché alla vigente normativa, in particolare quella relativa alla consultabilità degli atti.

Ricerche per corrispondenza e on-line

Si effettuano ricerche per corrispondenza purchè l'oggetto sia ben definito e circoscritto.
In caso contrario vengono segnalati i fondi e le serie che l'interessato potrà utilizzare di rettamente, recandosi presso questo Archivio.
Le richieste possono essere indirizzate:
- per posta ordinaria al Direttore dell'Archivio di Stato di Campobasso, via Orefici, 43
86100 Campobasso;
- per posta elettronica : as-cb@beniculturali.it;
- via fax al numero 0874-411525.

Ricerche genealogiche

L'ufficio non effettua ricostruzioni di alberi genealogici di famiglie.
Le richieste di atti di stato civile devono essere limitate a due anni di indagine e devono contenere l'esatta indicazione dell'anno e del luogo di nascita della persona segnalata, i nomi dei genitori e tutte le altre notizie di cui si è a conoscenza.
Le riproduzioni avvengono solo con ripresa digitale.

Ricerche anagrafiche per l'acquisizione della cittadinanza italiana

Si ricorda che l'Archivio di Stato, non essendo un archivio di stato civile, non rilascia certificazioni su modelli plurilingue, per le quali bisogna rivolgersi al comune di origine, ma solo copie autenticate della documentazione conservata, ai sensi della vigente normativa sulla privacy.
Le richieste devono essere limitate al massimo a due anni d'indagine e devono contenere l'esatta indicazione dell'anno e del luogo di nascita della persona segnalata, il nome dei genitori e tutte le altre notizie di cui si è a conoscenza.
Le riproduzioni avvengono solo con ripresa digitale.

Ricerche di documentazione militare

Tali ricerche possono essere effettuate nei seguenti fondi:
- Liste di Leva (classi di nascita 1842-1934);
- Ruoli matricolari (classi di nascita 1870; 1875-1934).
La richiesta potrà riguardare non più di 3 nominativi sui quali espletare la ricerca, e deve contenere l'esatta indicazione dell'anno e del luogo di nascita e il nome dei genitori della persona segnalata
Le riproduzioni avvengono solo con ripresa in digitale.